Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Dieux Skin Forever Eye Mask: abbiamo provato i patch occhi di Charlotte Palermino


Le notizie su Charlotte Palermino – co-founder e CEO del brand beauty americano Dieux – in Italia non sono molte, ma per chi, come noi, nel magico mondo della skin care ci sguazza da qualche anno a questa parte h24, la sua pelle luminosissima e la sua voce rassicurante sono ormai una certezza.

A settembre dello scorso anno (ovviamente in ritardo sulla tabella di marcia) la intercettiamo perché BOF le dedica un articolo, definendola «il volto che sta cambiando la skin care su TikTok» – e c’innamoriamo subito.

Basta dare un’occhiata ai suoi contenuti su IG (ma anche su TikTok, per l’appunto) per capire che in qualche modo sta davvero contribuendo a rivoluzionare ancora una volta il nostro modo di pensare al beauty: sfatando miti, spiegando formule, facendo luce su determinate strategie di marketing e proponendo una nuova estetica – più onesta e senza fronzoli, se vogliamo – evitando di puntare gratuitamente il dito contro i consumatori. Invitandoli piuttosto con toni gentili, ma fermi (non senza un pizzico d’ironia sibillina che ce la rende anche più simpatica) a ragionare su quel che acquistano e pure a risparmiare, quando possibile.

Tutto questo con l’obiettivo di guidare le persone a capire cosa funziona al meglio per la propria pelle, che (ebbene sì!) cambia nel corso degli anni: consigliando tanti brand che non sono il suo (spesso provenienti dalla Francia, Terra con cui ha un forte legame familiare) … ma anche podcast, mascara, panifici parigini e molto altro, con una speciale attenzione a tutto quel che riguarda l’SPF – argomento che le sta particolarmente a cuore.

Se volete conoscere meglio la sua storia vi segnaliamo qualche articolo e intervista recuperate in giro per il web (a onor del vero un po’ datate): Into the Gloss, L’Officiel USA, WMagazine, Coveteur.

Ma torniamo al suo Dieux e in particolare agli iconici Dieux Skin Forever Eye Mask.

Foto ©MUSA



Appena sbarcati su Cult Beauty noi ovviamente li abbiamo comprati. Ne parlavano tutti, volevamo saperne di più e quindi eccoci qui:


• Che cosa sono?
Un paio di patch occhi in silicone sottile e leggerissimo (proposti in due versioni – Classic e Tattoo), riutilizzabili insieme al proprio prodotto per il contorno occhi preferito. Vengono venduti all’interno di una scatolina di latta al prezzo 24€ circa.

• Come si usano?
Applica il tuo prodotto preferito sulla zona perioculare, in modo che su questo strato leggero e appiccicoso di gel, siero o crema, le piccole maschere aderiscano alla perfezione.
Indossa la maschera per 10-20 minuti.
Rimuovila con delicatezza (eventualmente fai penetrare i residui di prodotto con un leggero massaggio).
Lava e asciuga i patch con cura e poi riponili nell’apposta confezione, fino al prossimo utilizzo.
Procedi con la tua beauty routine.

A cosa servono?
Lo speciale silicone non poroso di cui sono composti è stato scelto per trattenere al meglio gel, sieri e creme favorendone il massimo assorbimento, allo scopo di restituire una pelle idratata e distesa, pronta per i trattamenti successivi.

Nascono per trattare la delicata zona del contorno occhi e distenderne le linee sottili, oltre che per favorire il massimo assorbimento dei prodotti, aumentandone l’effetto, e ottimizzando il grado d’idratazione della pelle.

• Perché ci piacciono?
Perché si tratta di un trattamento occhi personalizzabile e multiuso, che consente di ottimizzare l’efficacia dei prodotti specifici per il contorno occhi, «sigillandoli» sulla pelle. Sono simpatici da usare e, se accuratamente conservati, sono riutilizzabili (come suggerisce il nome stesso) potenzialmente all’infinito.

Non sappiamo se il nostro amore per Charlotte e la fiducia incondizionata per lei abbiano influenzato il nostro giudizio, ma in redazione tutti dicono che funzionano. I prodotti penetrano in profondità e dopo l’uso la pelle è davvero ben idratata e più distesa… anche se l’effetto «quasi lifting» purtroppo non dura per sempre (niente è per sempre, comunque, lo sappiamo).

• A cosa abbinarli?
I nostri prodotti preferiti del momento:
il Lip & Eye di The Organic Pharmacy;
il contorno occhi di Amaze, più leggero;
la mitica crema alla rosa di Fitocose, che ha un rapporto qualità/prezzo semplicemente imbattibile.

Per scoprire i prodotti consigliati da Dieux stesso, invece, leggete qui (sono interessanti!).

• Beauty Tip: per un effetto rinfrescante e anti-gonfiore, visto che a Milano ci sono già 40° all’ombra, si possono riporre in frigo o in freezer per qualche minuto prima dell’uso!

In attesa di provare altri prodotti del brand (ovvero il siero Deliverance e, soprattutto, la crema idratantissima Instant Angel) per ora è tutto. Linea allo studio.

ARTICOLI CORRELATI