Oroscopo di Ottobre

È arrivato l’autunno. Siamo pronte?! C’è chi questa stagione la detesta, chi s’immalinconisce, chi sogna già la prossima vacanza al mare, ma anche chi (come noi!) proprio non vedeva l’ora di tirar fuori dagli armadi i maglioni, le coperte di lana e le trapunte. Passare le serate e le domeniche pomeriggio al calduccio, davanti a un bel film, con un’ottima tazza di tè fumante fra le mani è la nostra idea di felicità. Per convincere anche le più scettiche, questo mese la nostra astrologa ha pensato di proporvi, accanto alle consuete previsioni astrali, una selezione di ottimi tè e infusi: uno per ogni segno… Per una meditazione autunnale che renda questo magico mese dolce e avvolgente per tutte!

Se volete, tutti i tè sono acquistabili su www.tea-lounge.it

ARIETE
 (21 marzo-19 aprile)

Seconda e terza decade con l’acido lattico dolorosamente in circolo, per lo sforzo muscolare costante cui le costringe la battaglia contro i pianeti in Capricorno. Marte in congiunzione, questo mese per chi ha pianeti tra i 16 e i 25 gradi, è un po’come una patata bollente: fai fatica a maneggiarla, ti vien voglia di scaraventarla nel lavandino e annegarla sotto un getto di acqua gelata.

Ti consiglio invece di metterla in un contenitore e tenerla a temperatura costante. Senza farti prendere da controproducenti scoppi d’ira, che potrebbero minare ulteriormente i tuoi rapporti lavorativi e crepare quelli amorosi. Usa Marte come un balsamo per scaldarti cuore, corpo e mente e proteggerti dagli spifferi che il Capricorno diabolicamente fa filtrare dalle tue finestre.

Per una meditazione autunnale: tè oolong con fave di cacao Caraibes, per non perdere la carica.

TORO
(20 aprile-20 maggio)

Se escludiamo il pungolo rappresentato da Mercurio in Scorpione che, proprio quando finalmente sei rilassata sul divano con un plaid sulle ginocchia, ti sfida a mind games quasi scacchistici, indagando cause e moventi neanche fossi Miss Marple, questo cielo autunnale ti cinge il capo di una corona di foglie arancioni, gialle, brune.

Sei la reginetta dello zodiaco – ma non dirlo alle tue amiche del Leone! – almeno per ottobre, perché i pianeti sopra di te tracciano traiettorie luminose come fuochi d’artificio festanti. Il trigono di Venere in Vergine si aggiunge a quelli del Capricorno: la tua femminilità per questo mese sarà pratica, organizzata, essenziale nel look e nei bisogni. Per una volta, con meno languore venusiano e più rigore goniometrico.

Per una meditazione autunnale: tè nero arricchito con curcuma Buddha Silk, per dare un po’ di filo da torcere a Mercurio in Scorpione.

GEMELLI
(21 maggio-20 giugno)

Cosa farne di tutta questa neutralità che da mesi sostanzialmente accompagna il cielo sopra la tua testa? Sei fuori dai giochi di dominio del Capricorno, non risenti della spinta propulsiva e pratica di Urano in Toro e, se non hai pianeti tra i 18 e i 20 gradi, non ti confonde nemmeno il bouleversant Nettuno.

Questo mese, però, la Venere in Vergine – così immacolata e in ordine, con il grembiule bianco e lo spolverino in mano – inchioda un po’ al muro il tuo sfarfallare, sempre così giovanile e simpatico. Allora è il caso di dare a questa neutralità una sfumatura più rigorosa, di mettere in fila queste prime giornate d’autunno: contarle, soppesarle, descriverle, rimanendo sempre presenti. A colorire questa nomenclatura ottobrina c’è sempre il sestile di Marte in Ariete. Puoi stare composta, ci pensa il/la tuo/a amante a scompigliarti i capelli e a regalarti ancora qualche bagliore che profuma d’estate.

Per una meditazione autunnale: il tè verde aromatizzato con vaniglia e rabarbaro Poudre d’étoile, che garantisce un ottimo tono dell’umore.

CANCRO
(21 giugno-22 luglio)

La zavorra non ti molla più, resisti sulla Zattera della Medusa senza darti al cannibalismo, e ormai, dopo un anno passato nei flutti, con coraggio e spirito di avventura. Stai quasi diventando un Capricorno e ci stai prendendo gusto, con questa lotta greco-romana.

La bella notizia per te questo mese è il sestile di Venere in Vergine e il trigono di Mercurio in Scorpione. Se i pianeti lenti ti ostacolano, quelli veloci ti agevolano. Questo significa una cosa: non proiettarti troppo verso avanti, resta concentrata sul momento presente: la tua mente è più penetrante e acuta e sei meno pigra del solito. Anche se si sa… nelle giornate di pioggia autunnali la cosa migliore da fare è stare a letto con un bel libro.

Per una meditazione autunnale: l’infuso di frutta Honey herbal tea, «teneramente addolcito da piccole meringhe e polvere di cannella», per richiamare la tua dolcezza.

LEONE
(23 luglio-23 agosto)

Quando arriva l’autunno, la regina cammina per i corridoi deserti della reggia in lungo e in largo rischiando di cadere nelle maglie della noia. E allora cosa le porta il cielo in dono? Questo mese, per esempio, un bel Mercurio in Scorpione, con cui può liberamente nutrire i suoi desideri di vendetta e ordire congiure di palazzo, stando attenta però a non farsi perseguitare la notte da pensieri dilanianti.

Resta poi, per il piacere del tè con le amiche e dell’arte del pettegolezzo, un bel Marte in Ariete in trigono (per chi ha pianeti tra i 16 e i 24 gradi). Siamo sulla falsariga di Mina quando canta: «E poi… arriva Lui». Bollenti spiriti insomma, che sia lui o che sia lei. Del resto, se non riporti un po’ indietro tu la lancetta dell’estate, chi può farlo con tale autoritaria luminescenza?

Per una meditazione autunnale: l’infuso di lamponi e bacche rosse Red Carpet, per sfilare anche in una pausa relax. E non preoccuparti… non sono bacche velenose, nessuno ti vuole avvelenare!

VERGINE
(24 agosto-22 settembre)

Nonostante sia la tua stagione, in autunno cominci a percepire il sentimento di «fine delle cose», con conseguente attaccamento compulsivo agli oggetti inanimati, che per te pullulano di significati e pulsano di vita. E questo generalmente ti rende triste. In ottobre, però, la congiunzione di Venere e il sestile di Mercurio in Scorpione potrebbero sorreggere bene il tuo umore.

Le previsioni sono più che buone per te: non hai un pianeta avverso (se non consideriamo Nettuno). Sono tutti trigoni e sestili che frusciano come un vento sottile e penetrante per portarti lontano, dove vuoi tu.
Resta vero che con il campo sgombro e pulito, salvo qualche foglia birichina che svolazza qua e là, la tua natura umile che cerca ancora il tepore lieve della terra si staglia in tutta la sua composta intelligenza.

Per una meditazione autunnale: tè nero aromatizzato Petals de rose, per conservare il delicato profumo di fiori nella tua mente, in vista del gelido inverno.

BILANCIA
(23 settembre-22 ottobre)

C’è un netto sbilanciamento in favore, purtroppo, di quelli che ultimamente ti stanno facendo girare le anime, come si diceva una volta. I pianeti veloci sono nelle posizioni a te contigue e in un certo senso ti scortano, pur senza proteggerti, lungo tutto questo mese.

La stagione è la tua ma se non fosse per quello, per la tua vertiginosa tensione alla malinconia così tipica della stagione in cui cade tutto (stavolta incluse la tua pazienza e il tuo aplombe), ti sentiresti una Bilancia con al posto dei piatti delle palle da rubgy. Si difende meglio la prima decade, mentre per la seconda e terza hai voglia di rispondere per le rime con formule apotropaiche che inneggiano alla bellezza e scongiurano la presenza di orridi mostri. C’è Marte dietro l’altro, meglio calarti la maschera di Joker…

Per una meditazione autunnale: il tè bianco con agrumi Sweet Capri, decisamente chic, è quello che fa per te.

SCORPIONE
(23 ottobre-21 novembre)

Con Mercurio nel segno, ti piace essere la più intelligente di tutti e in ottobre domini incontrastata lo stuolo di caproni che ti attornia (ma attenzione perché anche i fauni hanno l’aspetto caprino eppure pare che eroticamente non scherzassero affatto).

Al di là della mente acuminata e superbamente lucida, hai anche una più casta (ma solo all’apparenza) Venere in Vergine in sestile che solerte ti potrebbe far vestire panni femminili più tradizionali. Non è ora di finirla con tutta questa trasgressione commercializzata a più non posso che, a furia di trasgredire, diventa vacua – come gli occhi di chi a volte ti guarda senza capirci un’acca dei tuoi viluppi mentali? È ora di reinventare un nuovo vocabolario del… piacere. I pianeti in Capricorno continuano a sostenerti con i loro freddi clangori metallici, ma aspettano te per risvegliarli.

Per una meditazione autunnale: il tè verde Criss Cross, un po’ ruvido al palato è perfetto per il tuo «carezzevole» aculeo.

SAGITTARIO
(22 novembre-21 dicembre)

Cominci ottobre con la gamba sbagliata (ma sempre bellissima!), perché Venere in Vergine ti tende una mano scivolosa e inguantata, probabilmente reggendo nell’altra il detergente per vetri.

Peccato che tu l’autunno non abbia molta voglia di vederlo da una finestra, ma preferisca godertelo appieno, tra passeggiate in cerca di funghi e castagne, gli ultimi bagni strappati all’estate, che ormai saluta con il fazzoletto bianco dalla sua nave di crociera personale, o una visita al Mao di Torino per esempio. Direi che puoi fare tutto, ma con parsimonia. Non fai fatica come la Bilancia a scegliere, perciò non hai che da fare una lista delle priorità e infilare gli stivali. Pronti, via! Se hai pianeti tra i 18 e i 20 gradi: attenta! Perché la quadratura di Nettuno potrebbe farti perdere l’orientamento.

Per una meditazione autunnale: tè oolong cinese con aromi di legno Ongfang Meiren «Oriental beauty», per immaginare l’Oriente, seduta comodamente in poltrona.

CAPRICORNO
(22 dicembre-19 gennaio)

Continui inesausta la tua corsa, potenziata dall’agile, veloce ed estemporaneo Mercurio in Scorpione, che ruba per te le strategie migliori aiutandoti a risultare ancora una volta vincente. Con il trigono di Venere in Vergine, poi, in ottobre la tua è la schiena più dritta di tutto il circondario

Hai quella bellezza severa, un po’ fredda e quasi insofferente che magnetizza fragili anime in cerca di una guida forte. Quest’anno, insomma, non perdi un colpo nemmeno volendo fare la parte della modesta (perlopiù quando hai le crisi di identità). Non esageri con le privazioni e i sacrifici chi ha pianeti tra i 24 e i 27 gradi: va bene che il picco da scalare è sempre quello più alto, però ogni tanto anche qualche passeggiata in collina dà le sue soddisfazioni.

Per una meditazione autunnale: il tè oolong Jin Xuan, Giglio d’oro – il suo leggero retrogusto di orchidea è quello che ci vuole per distendere la mente nei momenti più critici.

AQUARIO
(20 gennaio-19 febbraio)

Tu non fai differenza tra le stagioni perché sai trarre il meglio da ognuna e la tua parte uraniana è come il coniglio nel cilindro, pronta e regalare sorprese. In questa stagione ti si potrebbe cogliere, per esempio, con le cesoie in mano mentre parli a una vite da potare; ma anche a metterti a studiare botanica dal niente, o a leggere libri sui funghi afrodisiaci.

Detto questo, Mercurio in Scorpione questo mese ti mette un po’ alla prova: fino a che punto sei disposta ad arrivare per vivere in libertà le tue perversioni? Per dare corso ai tuoi progetti sovversivi? Per rompere ancora un volta i codici e l’etichetta… creando un’etichetta mai vista prima? I fan non ti mancano: si aspettano tutti di vedere i prodigiosi prodotti del tuo ingegno. Sestile di Marte in Ariete sempre a favore: non ti manca nemmeno il combustibile.

Per una meditazione autunnale: tè verde giapponese con riso tostato Genmaicha: più originale di così…

PESCI
(20 febbraio-20 marzo)

La magia dell’autunno è un po’ spezzata dalla Venere opposta in Vergine. Ti potresti sentire come nel dipinto Le cattive madri di Segantini, imprigionata in un nugolo di rami secchi. Avvolgiti subito con quel caldo e morbido maglione di mohair azzurro pallido che esalta così bene la tua sospirata bellezza angelica. 

Non devi prendere freddo e, anzi, presta maggiore attenzione alla salute, tuo punto debole del mese. Per il resto, Mercurio in Scorpione vola raggiante nella tua direzione portandoti qualche messaggio subliminale in più, aggiungendo qualche nota più intrigante – volendo più machiavellica – alla tua quotidianità. Poi ci sono i consueti sestili dei pianeti in Capricorno (uno schieramento di quattro vassalli pronti ad applicarti le stelle sul vestito con lo strascico). Sei bella come Cenerentola dopo il ballo, con le gote imporporate. E con il sestile di Urano, anche un principe o un nuovo amore, se non ci fosse, potrebbe arrivare all’improvviso.

Per una meditazione autunnale: Jardin de nénuphars, tè verde pressato con fiori di ninfea nana: più magico non si può.

  • Illustrazioni di Silvia Gherra

ARTICOLI CORRELATI

ASTRO-MUSA-SCORPIO-01
Oroscopo

Oroscopo di novembre: cosa fare, leggere e guardare questo mese

8.-ASTRO-MUSA-VIRGO-01
Oroscopo

Oroscopo di Settembre

ASTRO-MUSA-LEO-02
Oroscopo

Oroscopo di Agosto

ASTRO-MUSA-CANCER-02-01-813x1024
Oroscopo

Oroscopo di luglio