Oroscopo di Agosto

Care amiche di MUSA, oggi vi lasciamo, prima di una piccola pausa estiva, con la lettura dell’oroscopo di agosto – a cura della nostra astrologa Francesca Coppola.

Insieme alle previsioni astrali del mese troverete anche una serie di consigli di lettura. Abbiamo pensato a un libro per segno, ma vi consigliamo di dare un’occhiata a tutti e, soprattutto, di arrivare fino in fondo, per scoprire un piccolo bonus extra: i titolo raccomandati da noi, aka quelli che abbiamo messo in valigia e che ci stiamo portando in vacanza! Per un’estate consapevole, a contatto con tutte le nostre emozioni, predisposte ad amare, imparare, cambiare, e sempre capaci di praticare la gentilezza.

ARIETE
 (21 marzo-19 aprile)

Spaparanzata no, tu non ci stai mai, e men che meno durante queste vacanze d’agosto. Con Marte nel segno sei come un razzo in fase di accensione, anche perché c’è da scappare di nuovo (terza decade in particolare) dai pianeti in Capricorno e dall’ingresso di una languida Venere in Cancro, che ai tuoi occhi sembra una bambola assassina.

To the Moon and back: è questa la tua missione agostana. Quando Mercurio entra nel Leone (dal 6 al 20 agosto), sfrutta questo potente trigono di fuoco per frantumare lo spazio in velocità, scrollarti la paura di dosso e atterrare finalmente sulla Luna. Una volta lì, deponi la tua corazza e goditi un long drink e un bagno lunare. Se i pianeti mettono il broncio, bisogna essere creativi e cercare sostegno; la tua natura solitaria adesso può aver più bisogno di commilitoni comprensivi e benevoli.
• Libro consigliato: Sandro Veronesi, Il colibrì, La nave di Teseo

TORO
(20 aprile-20 maggio)

Su un comodo lettino con occhiali scuri super glamour? Oh yesss! Agosto ti coccola e ti premia: appoggio stratosferico dei pianeti in Capricorno, una Venere in Cancro che ti srotola un’amaca e si mette a cullarti al tramonto, quando il tuo instancabile attivismo cede il passo a un languido riposo tra le fresche frasche.

Tu, divina più che mai, potresti essere un personaggio di un quadro di Gauguin, una polinesiana con i fiori tra i capelli e un pareo che esplode di colori vivaci, in perfetta simbiosi con la natura, dove finalmente puoi immergerti, abbandonarti. Ti vedo sorridere, non corrughi la fronte, non ti crucci, non vedi rosso: attingi dalla tavolozza dell’estate con estatico godimento, e la tua placidità è come il mare di primo mattino, quando è impossibile che non nasca il desiderio di farsi una nuotata tranquilla con il mare immenso tutto per sé.
• Libro: Isabella Guanzini, Tenerezza, Ponte alle Grazie

GEMELLI
(21 maggio-20 giugno)

Continuano le mirabolanti avventure in scarpe da tennis, con la gonna plissettata che si riempie d’aria e segue il tuo ancheggiare innocente e, per questo, così irresistibile. Se Marte in Ariete ancora non ha sospinto refoli d’amore al tuo cuore potrebbe farlo adesso. Lui/lei ti vede da lontano, mentre vai a caccia di farfalle con il tuo retino, e si scioglie come un gelato al sole in men che non si dica.

Non hai i pesi alle caviglie di Bilancia, Cancro, Ariete; il Capricorno in assetto da guerra non lo vedi nemmeno, anzi, potrebbe quasi piacerti incontrare un gigante mentre armeggi con la catena della bicicletta e, sollevando lo sguardo, per una volta sentirti in soggezione. I suoi occhi così taglienti e affascinanti ti fanno sentire come… a scuola. Che sia un’estate di incontri importanti o di sollazzi leggeri in totale libertà, sei libera di scendere e salire dalle tue giostre preferite.
• Libro: Edna O’ Brien, Ragazze di campagna, Elliot

CANCRO
(21 giugno-22 luglio)

Regalo in arrivo per te! Dall’8 agosto sarai più bella che mai e al mare, al lago, sul sentiero di montagna, le corolle dei fiori si chineranno al tuo passaggio. Venere entra nel tuo segno e ti toglie un po’ di paura, quel senso di pesantezza che da mesi ti trascini dietro come una rete piena di sassi.

Puoi rilassarti un po’, rincorrere un sogno che vedi sbucare all’angolo di una stradina, immergerti nel tuo immaginario senza che i mostri vengano a bussare alle tue porte rosee e vaporose. Non che il Capricorno ti dia tregua, perché purtroppo ancora preme con fredda determinazione il campanello del tuo citofono. È che tu non rispondi, sei sul terrazzo, non lo senti, oppure stai facendo sunbathing. La guardia sempre pronta hai imparato a tenerla in questi mesi, adesso prova a staccare, fatti abbracciare dal tuo amore, ottundi il Capricorno a suon di dolcezza. Prima o poi anche lui lo capirà che un bacetto dolce dolce può risolvere tanti problemi in un secondo solo.
• Libro: Marco Pesatori, Il trigono del sole, Feltrinelli

LEONE
(23 luglio-23 agosto)

Tu non stai sul lettino, c’è il tuo trono in spiaggia e due bagnini accanto a te, che ti fanno aria con larghe foglie di palma. Il tuo agosto, se escludiamo la quadratura di Urano (per chi ha pianeti tra 9 e 11 gradi), ti fa rifulgere. Trigono di Marte in Ariete potentissimo, non sai più dove stivare l’energia e sei instancabile: fai chilometri in canoa, camminate da sei ore, oppure interminabili party a bordo piscina, regale e con un cocktail a base di gin Portofino.

Puoi andare in quinta sparata, tutte le particelle di questo caldo sole agostano danzano intorno a te, posandosi sulla tua pelle, dorata e oliata come quella di una dea dell’Olimpo. Il vulcano capricornico è lontano, imponente, fa parte del belvedere della tua villa, ma non ti minaccia. Il campo è sgombro anche per far volare un po’ di più l’immaginazione, costretta nei mesi precedenti negli angusti spazi delle pareti domestiche. Rilassa anche la chioma e sii felice.
• Libro: David Quammen, Alla ricerca del predatore alfa, Adelphi

VERGINE
(24 agosto-22 settembre)

Lenzuola bianche stese al sole, profumo di lavanda e sapone di Marsiglia, api operose indaffarate sui fiori e tu, in piedi dal mattino presto, anche d’estate, con la pelle leggermente dorata dal sole, che t’incanti davanti alla bellezza del paesaggio. Ti vedo così in questo agosto, serena e senza intralci, a studiare, a industriarti come al solito, ma con un sorriso interiore diverso, con una grazia da angelo domestico. Fai invidia ai Lari.

La terza decade si scatena grazie ai trigoni dei pianeti in Capricorno, e fa le ore piccole divertendosi con falò sulla spiaggia, concerti in alta montagna, gite fluviali o esplorazioni museali. Ma potresti anche sfruttare agosto per dare vita a nuovi progetti da portare avanti durante l’anno, a nuove tecnologie per far fronte a questo periodo così incerto e difficile, che ha toccato tutti così da vicino (in questo il trigono di Urano in Toro non può che favorirti e dal 21 Mercurio entra nel tuo segno). Nel compilare la scaletta delle cose da fare con grafia impeccabile non dimenticare, però, di dare nutrimento e voce alle tue emozioni.
• Libro: Linda Barbarino, La Dragunera, il Saggiatore

BILANCIA
(23 settembre-22 ottobre)

Ormai sei diventata una corsara, perché – per quanto la tua parte venusiana disdegni le provocazioni di Marte e preferisca trascorrere le ore davanti alla toletta a incipriarsi – le fanfare lanciate prima dal Capricorno e ora dall’ingresso di Marte in Ariete ti hanno obbligato ad abbandonare il sicuro rifugio della bellezza e imbarcarti per la guerra.

Continua la battaglia nel torrido mese di agosto, del resto hai già comprato la bandana da pirata e, pur senza l’uncino al posto della tua manina morbida e curata, sferri l’affondo. Ce la fai, ormai hai capito che puoi farcela. Sei solo più stanca, e invece di farti un sonnellino misurato sulla sdraio svieni letteralmente finché qualcuno non ti riporta alla realtà. Dall’8 ci si mette anche Venere in Cancro (che ti toglie la «boa galleggiante» rappresentata dalla Venere in Gemelli): ti guarda sorniona suggerendo languidi abbandoni che non puoi assolutamente permetterti. La terza decade si mette il rossetto sotto il coprifuoco.
• Libro: Richard O. Prum, L’evoluzione della bellezza, Adelphi

SCORPIONE
(23 ottobre-21 novembre)

Se vedi una stella cadente si scioglie anche al tuo cuore a forma di aculeo, che a volte si punge da solo, e ti vien voglia di esprimere un desiderio. Puoi concedertelo. Agosto brilla, e non di luce sulfurea. Hai i sestili del Capricorno, il trigono di Venere da sabato 8 e un Marte che non ti crea alcun problema. 

Se non hai pianeti tra i 9 e gli 11 gradi, scansi anche il sovversivo Urano, che ti punta contro il suo arsenale artificiale minacciandoti di cambiare tutto lui, senza che tu lo voglia veramente. Ma per il resto: se sei in barca a vela hai il vento in poppa; se vai in montagna ti si potrebbe scambiare per uno stambecco (ma non dirlo a un Capricorno perché potrebbe ingelosirsi) e se sei al fiume per una ninfa (punk ovviamente). Certo che con un cielo così il fatto di non saperselo godere alla maniera taurina suona come un controsenso. Impara dal Toro: ora che sei più protetta, lascia andare il controllo della tua mente inquisitoria ed esplora i meandri dei sensi, tutti, anche quelli che ancora sono da inventare.
• Libro: Herbert Lieberman, Caccia alle ombre, minimum fax

SAGITTARIO
(22 novembre-21 dicembre)

Una buona notizia per te c’è: in data 8 agosto la Venere che da aprile sostava nell’opposto Gemelli – creandoti qualche problema fisico o sentimentale – entrerà nel dolcissimo Cancro, aprendoti finalmente un periodo meno teso. Torni a bagnarti alla fonte con le tue ancelle, e l’arco si tende senza fatica nella tua battuta di caccia agostana.

Con Marte in strepitoso trigono (seconda e terza decade questo mese), qualsiasi sport sembra fatto per te, anche quelli che normalmente non pratichi: potresti seguire un corso di surf, uno di arrampicata e uno di pallanuoto, perché ti riuscirebbero tutti alla grande. A meno di non declinare questo Marte in Ariete con un sillabario amoroso: in questo caso, fai furore e saette, conquisti con le tue gambe lunghissime e agili anche i pochi avventori stranieri di questa estate tutta italiana. Le tue lingue di fuoco danzano con la lingua di terra che hai scelto come destinazione estiva. Ricarica la tua faretra di frecce.
• Libro: Sylvain Tesson, La pantera delle nevi, Sellerio

CAPRICORNO
(22 dicembre-19 gennaio)

È ancora il tuo momento. La terza decade non distingue più nemmeno le stagioni: è un anno ininterrottamente teso verso la realizzazione di quanto di meglio hai da dare. La prima decade ha passato un anno con il trigono di Urano a lavorare e basta (anche durante il lockdown) e, nonostante la soddisfazione per il risultato, adesso forse avrebbe più bisogno di staccarsi da quella mostruosa macchina infernale che è il computer. 

Ad agosto, forse per la stanchezza accumulata durante i mesi precedenti, ti potrebbe disturbare l’ingresso di Venere in Cancro, da sabato 8 agosto. Adesso diventa quindi imperativo prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere: non ci sono più scuse. Forse potresti anche avere qualche rivale in amore, tutta curve e sguardo cerbiattoso: sottraile la sua morbidezza e stupisci il partner con languore inatteso.
• Libro: Walter Bonatti, Qual è la montagna più bella del mondo?, Henry Beyle

AQUARIO
(20 gennaio-19 febbraio)

Estate innovativa? Come sempre! Sei libera di scarrozzare gli amici su e giù per lo Stivale (a meno che tu non abbia pianeti tra i 9 e gli 11 gradi, perché in quel caso l’effetto frenante di Urano potrebbe renderti il viaggio poco fluido) per riscoprire mete dimenticate, percorsi enogastronomici che non sono stati mappati sulle guide o osservatori poco conosciuti (come quello di Suno, nel novarese).

Ti avvantaggi del combattivo Marte in Ariete in benevolo sestile (seconda e terza decade), che mette le ali al tuo formidabile impianto avveniristico e garantisce voli in deltaplano contemplativi e, perché no, anche evoluzioni erotiche. Un fulmineo coup de coeur rivierasco è un’altra possibilità. Del resto, come non innamorarsi di te, con gli occhiali esagonali, e quel look un po’ ruvido eppure così disinvolto, mentre pattini lungo la passeggiata mare con l’agilità di un’aliena appena sbarcata da Nettuno?
• Libro: Joseph Conrad, All’estremo limite, Quodlibet

PESCI
(20 febbraio-20 marzo)

Sinuosa come una sirena approdata sullo scoglio di un’isola greca, il tuo agosto sventaglia molte possibilità allettanti.

Con il trigono di Venere dall’8, potresti trasformarti anche in una lupa, che ulula alla luna un melodioso canto capace di risvegliare l’oceano. Immersioni amorose e gioia che si inanella in collane di conchiglie luccicanti senza perdersi in abissi pericolosi. I sestili di Plutone, Giove e Saturno in Capricorno appoggiano con benevola autorevolezza le tue decisioni (in particolare la terza decade), quest’anno più audaci che mai, anche grazie a un Urano a favore (prima decade) che stimola imprese prima impensate e rivoluzioni capaci, al tuo tocco, di trasformarsi in un fluido progredire: la tua anima risuona e si accorda ai colori cangianti dell’estate. Non sei solo in pace, la tua è un’armonia piena, rotonda, che traccia con coraggio una poesia nel cielo, e il tuo desiderio di fusione con l’immensità è talmente puro da trasmettere a tutti il miracolo nascosto nelle piccole cose.
• Libro: Lulu Miller, I pesci non esistono, Add

*BONUS EXTRA PER TUTTI I SEGNI – consigli di lettura estivi dalla redazione di MUSA:

• Jia Tolentino, Trick Mirror. Le illusioni in cui crediamo e quelle che ci raccontiamo, NR

• Ocean Voung, Brevemente risplendiamo sulla terra, La nave di Teseo

• Roxane Gay, Bad Feminist, Harper Perennial

• Jon Kabatt-Zin, Dovunque tu vada ci sei già, Corbaccio

• Michael Pollan, Come cambiare la tua mente, Adelphi

• AA.VV., Le visionarie. Fantascienza, fantasy e femminismo: un’antologia, NERO

… Buona estate!!!

  • Illustrazioni di Silvia Gherra

ARTICOLI CORRELATI

ASTRO-MUSA-SCORPIO-01
Oroscopo

Oroscopo di novembre: cosa fare, leggere e guardare questo mese

ASTRO-MUSA-LIBRA-01
Oroscopo

Oroscopo di Ottobre

8.-ASTRO-MUSA-VIRGO-01
Oroscopo

Oroscopo di Settembre

ASTRO-MUSA-CANCER-02-01-813x1024
Oroscopo

Oroscopo di luglio