Oroscopo di novembre: cosa fare, leggere e guardare questo mese

Accanto alle consuete previsioni astrologiche, per provare a essere più vicine a voi, abbiamo pensato di darvi una serie di consigli su cosa leggere, fare, guardare e ascoltare questo mese. Abbiamo scelto libri, serie tv, dischi, podcast e «altre cose magiche» per provare a fornirvi un piccolo kit di sopravvivenza, in questo periodo complicato. Li abbiamo scelti ascoltando i suggerimenti delle stelle, segno per segno, ma vi consigliamo di leggerli tutti! Siamo certe che, da qualche parte,  qualcosa anche per voi (come per noi) potrà funzionare.

ARIETE
 (21 marzo-19 aprile)

Considerato che già non è la tua stagione, che apprezzi poco il grog, che il freddo e quest’aria umidiccia tendono a spegnere il tuo infuocato ardore, io ti direi: per fortuna che c’è ancora Marte nel tuo segno! Come un balsamo d’erbe ti scalda i muscoli e poi via di jogging – anche se la terza decade farebbe bene a indossare un paio di guantoni e a salire sul ring per sfidare tre stolidissimi avversari: Saturno Giove e Plutone.

Trova mille scuse per non scendere in campo prima della fine del mese: spremi fino alla fine il tubetto di pomata all’artiglio del diavolo e allenati con costanza, come se il comandante in capo seguisse con inflessibile sguardo militaresco i tuoi esercizi. Venere in Bilancia fino al 21 novembre ti impone massimo rigore dal punto di vista della salute. E poi non sfidare (questo, per la verità, nessuno dovrebbe farlo) la congiunzione Giove-Plutone a 22 gradi (se hai pianeti tra i 21 e i 23 gradi chiuditi diretta nella casa delle Barbie) dall’8 al 13 novembre. Alla fine del mese, invece, con uno scarto velocissimo potresti anche schivare e poi buttare al tappeto i tre malefici. Tifiamo tutti per te.

Consiglio casalingo: magari sei di Malta e la sera ti fai ancora l’aperitivo, ma se tra coprifuoco e lockdown sei costretta a passare più tempo possibile a casa, potresti scatenarti con una partita a scacchi o a RisiKo, se sei in famiglia, oppure con un enorme puzzle 3D. In ogni caso, ti raccomandiamo di non perdere la nuovissima e bellissima serie La regina degli scacchi, da pochi giorni su Netflix (basata sull’omonimo romanzo del 1983 di Walter Tevis). Sembra fatta apposta per te. 

 

TORO
(20 aprile-20 maggio)

Placida ma non placidissima in questo novembre, perché dall’11 Mercurio entra in Scorpione e ti si oppone con tutta la sua velenosità: è un po’ come l’elleboro, che fiorisce proprio in questo periodo: intrigante, ma altamente tossico per te. Del resto, pare che l’indovino Melampo proprio con l’elleboro abbia curato la pazzia delle figlie di Preto.

Perciò, tutto quello che di magico e profondo c’è da imparare da questo Mercurio in Scorpione, tu imparalo. Certo, per te è come passare da una pianura verdeggiante a un vertiginoso piano inclinabile scontornato e abissale. Però è un mistero da cui puoi trarre una pozione, una ricetta, un proverbio da scrivere e appendere (non perché te lo dimentichi – la tua memoria è infallibile! –, ma perché ti piace ricordarlo) al frigo della cucina. Tutti gli altri pianeti ti sostengono. Se sei dell’ultima decade, invece, con il proverbio fai una pallina di carta e usi il cestino come canestro. 

Consiglio casalingo: hai mai provato a mettere sul giradischi un’opera lirica e a cimentarti nel canto? Fossi in te, io mi dedicherei ai vocalismi… Se preferisci ascoltare qualcosa di più contemporaneo non perdere «Róisín Machine», il nuovo incredibile album di Róisín Murphy – senza dubbio la miglior uscita discografica delle ultime settimane… E può darti la carica giusta.

GEMELLI
(21 maggio-20 giugno)

Se vivi in una zona rossa sicuramente sei già in piena nevrosi all’idea di non poterti muovere liberamente. Saresti anche capace di cominciare improvvisamente a fumare – sigari cubani, ovviamente, perché più letterari! – solo per poter aver la scusa di fare il giro dell’isolato e raggiungere il tabacchi. 

E poi, chiaramente, corsa in libreria per comprare dieci libri almeno (la pila polverosa di fianco al comodino è tua per costituzione). Se vivi nell’arancione, ti scoccia da morire non poter leggere il giornale facendo colazione al bar. Se sei nella gialla stai spargendo coriandoli per le strade con largo anticipo sul carnevale. In ogni caso, questo mese la Venere in Bilancia, in trigono, ti supporta dal punto di vista della salute e del benessere – e poi continui la tua corsa in questa sorta di corridoio neutrale che ti viene garantito dall’assenza di aspetti con gli imperterriti pianeti in Capricorno. Con l’appoggio di Marte in Ariete, sei praticamente l’unica, questo mese, in grado d’incontrare la tua fiamma (del momento, ovviamente, non sia mai che ti si voglia subito incastrare in una noiosissima e seriosa storia senile) al parchetto dei cani.  

Consiglio casalingo: come al solito fai scorta di libri come se non ci fosse un domani – noi ti consigliamo spassionatamente Tre Donne di Lisa Taddeo (Mondadori). Perturbante, interessantissimo e acclamato bestseller sul desiderio femminile. E fai scorta anche di giochi in scatola: perché non cominciare a sfidare qualcuno con una sempreverde partita di Scarabeo?

CANCRO
(21 giugno-22 luglio)

Il supporto che ti regalerà novembre, quando nella tua «casa dolce casa» dovrai starci più o meno forzatamente, sarà leggero come una piuma dei tuoi numerosi cuscini e guanciali. I tuoi vicini apprezzeranno senz’altro il profumo di brioches e dolciumi che, come scie magiche, si sprigioneranno dal tuo forno, strisciando sotto le porte e raggiungendo il loro fortunatissimo naso. 

Certo, è una tiepida carezzina quella che ti fanno i pianeti, non una festa scoppiettante, ma qualcosa è pur sempre meglio di niente. Dall’11 Mercurio lascia la Bilancia ed entra in Scorpione, perciò via quel genio alato che ti guarda come se fossi una statua di marmo imperfetta e via ai vertiginosi voli dell’intelligenza scorpionica, in felice connubio con la tua fantasia di zucchero filato. E poi, dal 22, anche Venere fa questo passaggio dalla Bilancia allo Scorpione: potrai quindi smettere di sentirti inadeguata e indossare con malìa beffarda i tuoi cuissardes. Fai un bel sospiro di sollievo anche per quanto riguarda la salute. Attenzione invece ancora a Marte, con il suo sguardo incendiario (questo mese per chi ha pianeti tra i 14 e i 17 gradi), e ai pianeti in Capricorno, bestie dormienti che possono risvegliarsi da un momento all’altro come nel peggiore degli incubi.

Consiglio casalingo: di certo tu sei l’unica che non si annoia a guardare i cartoni animati con figli e nipotini, anzi… ne infileresti uno dopo l’altro! Perciò ti consiglio (anche se sei da sola) una maratona nel meraviglioso mondo dei personaggi che hanno popolato la tua infanzia. Se sei in vena di serie TV, non potrai che apprezzare la zuccherosissima Emily in Paris, chi se ne importa dei cliché quando si può sognare?

LEONE
(23 luglio-23 agosto)

Grazie alla tua natura solitaria e coraggiosa non ti spaventano troppo i mesi di incertezza e sacrificio che ci aspettano. Nel tuo regno tutto splende e i riflessi dei tuoi monili d’oro scacciano le ombre minacciose del rigido cielo autunnale, che corre rapido verso l’inverno. A novembre dovrai però richiamare all’ordine le sentinelle che sonnecchiano pigramente lungo le mura merlate…

Perché se è vero che Marte e Venere sono dalla tua, altrettanto vero è che Mercurio dall’11 entra in Scorpione (non fidarti dei consiglieri di corte) e Venere passa dalla Bilancia allo Scorpione il 22: in pratica se prima ti faceva la riverenza adesso ti avvelena il cioccolatino, servendotelo su un vassoio d’argento con un sorriso diabolico. Detto ciò, hai sempre Marte in trigono in Ariete (se hai pianeti tra i 14 e i 17 gradi), quindi sia benvenuta un po’ di quella tua regale prepotenza… grazie a cui dirimi con uno sguardo dardeggiante anche la diatriba più noiosa.

Consiglio casalingo: se insieme a te c’è una dama di compagnia (di quelle buone) t’inviterei a tessere con lei qualche arazzo, che racconta le gesta del tuo regno meraviglioso e magico. Ma visto che siamo nel 2020, ti consiglio di farlo nei modi e con i mezzi che hai a disposizione. Racconta i tuoi progetti attraverso una diretta Instagram, dai vita a un magazine (cartaceo oppure online), altrimenti incomincia a scrivere la tua splendida biografia! Un album per te: «Song Machine, Season One – Strange Timez» dei Gorillaz. 

VERGINE
(24 agosto-22 settembre)

Spero che – tra la stagione malinconica e il Dpcm – dovendo passare più tempo in casa, smetterai di avere l’incubo della polvere in caduta libera sui soprammobili. La tua dimora è perfetta. Lo è anche quella dentro di te. Novembre va meglio di ottobre, perché i pianeti che erano in Bilancia passeranno uno dopo l’altro nello Scorpione.

Grazie a questo sestile autunnale potenzi mente e forma fisica, per ricreare delle giornate contraddistinte da un dinamismo nuovo, permeato d’intelligenza e meditative pose plastiche. Sei la maestra di yoga del mese, la tua testa si riempie di note musicali purissime, che danzano sulle vette dei pianeti in Capricorno (trigoni da Nobel per la terza decade), e il tuo balcone è un tripudio di colori e fioriture. Tra l’altro, la combinazione tra il sestile di Venere e Mercurio in Scorpione porta alla ribalta un pianeta tra tutti: Marte. Ecco allora che la tua natura tendenzialmente umile può adesso prendere in prestito i suoi dardi battaglieri e vincere una lunga guerra. Altro che triplice alleanza…

Consiglio casalingo: dovresti darli tu agli altri a dire il vero, i consigli casalinghi. Detto ciò, il mio invito per te questo mese verte sulla composizione. Che sia un componimento musicale, una composizione di fiori, una di mobili che rivoluzioni la stanza da letto, o un acquerello da appendere in cucina, poco importa. A contare è la meravigliosa sintesi cui sai arrivare. Se sei in cerca di ispirazioni ascolta i podcast della Tate: imperdibili lezioni d’arte, filosofia, letteratura. 

 

BILANCIA
(23 settembre-22 ottobre)

Niente mostre, niente musei, niente cinema: per te questo equivale a una piaga d’Egitto. Però è anche vero che sfogliare un bel catalogo d’arte comodamente acciambellata sul divano, mentre sorseggi un tè bianco in una tazza dipinta a mano, non è malissimo. Novembre non è peggio di altri mesi per te, anzi: fino al 21 hai Venere nel segno e anche poche rivali.

Quando si va sul classico, del resto, con te non c’è mai gara. Il rivale, però, continui ad averlo – o meglio, a novembre lo scontro con Marte in Ariete è per chi ha pianeti tra 14 e 17 gradi – e ti dà gran filo da torcere. Perché tutto quell’impeccabile rigore diplomatico fatto di tailleur gessati e sguardi capaci di trasformare in statua chiunque, anche senza l’aiuto di Orfeo, rischia di saltare per aria. Marte è una bomba a orologeria e, dopo quattro mesi di opposizione secca, può darsi che… boom salti tutto. In generale, tra le quadrature del Capricorno e l’opposizione di Marte, tutto quello che riguarda l’ambito maschile è sottoposto a dura prova in questi mesi. Sei costretta a un esame critico che non vorresti di certo fare, a intraprendere battaglie che preferiresti evitare. Però sono nodi che giungono al pettine. O butti il pettine o sciogli il nodo.

Consiglio casalingo: a proposito di tè caldi e tailleur… il 15 novembre su Netflix c’è la quarta stagione di The Crown. New entry: Lady Diana e Margaret Thatcher. Se ti mancano le prime tre, cerca di recuperarle alla svelta! Le amerai. 

SCORPIONE
(23 ottobre-21 novembre)

Novembre è il tuo mese, quello in cui sguazzi nell’acqua che a molti sembra stagnante, ma dalla quale risorgi ogni volta, come un animale favoloso tratto da un bestiario medievale. E il regalo te lo fa Ahura Mazdā, il dio dello zoroastrismo: perché questo mese non c’è tema che per te arrivi il «dio cattivo», Angra mainyu. 

Hai tutti i pianeti nel tuo segno, a favore o neutrali (salvo Urano, ma insomma quello ti tocca) e puoi quindi scegliere serenamente a quale di questi far mettere la candelina sulla torta. Eddai, festeggiati una buona volta! Se vuoi in tenuta super dark con pantaloni di pelle e rossetto nero, ma non togliere agli altri la gioia di condividere con te il tuo compleanno. Piuttosto su Skype o Zoom. Potresti insomma lasciare da parte le sanguinose battaglie, soprattutto nella seconda metà del mese – quando Mercurio e Venere nel tuo segno potenziano la visione profonda e a volte urticante della realtà – e la tua naturale seduzione. Ti puoi permettere anche di fare una cosa che ritieni pericolosa: uscire dall’ombra (il mantello lo puoi sempre portare in tasca, piegato come un k-way).

Consiglio casalingo: ti consiglio proprio un rito di luce. Chi detiene il primato dell’oscurità detiene anche quello della luminosità. Lo puoi fare in questo mese, così scuro e difficile, per dire a te stessa che hai avuto la forza di traghettare i pianeti in Capricorno e Scorpione su una vetta luminosa. Potrebbe aiutarti uno splendido libro A occhi aperti di Mariana Caplan (Edizioni Tlon) un’opera illuminante, appunto, che ti aiuterà a intraprendere un cammino spirituale meravigliosamente autentico. 

 

SAGITTARIO
(22 novembre-21 dicembre)

Hai tutta la mia solidarietà. Lo so che se sei in zona rossa ti ridurrai le unghie a un impiastro, perché solo a sentir parlare di lockdown ti vengono i capelli grigi. Dopo gli estenuanti mesi di opposizione di Venere in Gemelli, sarei curiosa di sapere cosa stai combinando con questo generoso trigono di Marte con cui, da luglio, giochi un’amichevole partita di pallavolo. 

È lui che ti scalda un po’ il cuore (oltre che i muscoli) in questo novembre (se hai pianeti tra i 14 e i 17 gradi), quando per tutta la prima metà ti avvantaggi anche del sestile di Venere in Bilancia. Potrebbe essere pronto per te uno scrigno d’amore un po’ contraddittorio – perché Marte in Ariete ti rende più impulsiva e valchiria del solito – mentre Venere in Bilancia ama la gentilezza e di certo non apprezza i modi rudi di un’energia che si presenta scomposta al suo cospetto. È un gioco di equilibrio in cui puoi esplorare gli estremi opposti, tra slanci del cuore e diplomatico controllo della mente.

Consiglio casalingo: sfogliare il catalogo online della casa editrice 5 Continents che presenta, tra gli altri, libri meravigliosi di arte africana e asiatica, Art Brut, archeologia… e poi ti consiglio di tirare fuori dal cassetto le perline che hai raccolto durante i tuoi numerosi viaggi, inanellando qualche collana esotica da regalare a Natale. 

CAPRICORNO
(22 dicembre-19 gennaio)

Stanno finendo le foglie da spalare anche per te. Gli scomodi pianeti in Bilancia entreranno in Scorpione (Mercurio l’11 e Venere il 22). Potrai quindi liberarti dalla femminea piacevolezza venusiana della Venere in Bilancia: per quanto la quadratura Capricorno-Bilancia sia ton sur ton, cioè freddo su freddo, troppa attenzione al versante più passivo e ricettivo della vita ti fa sentire profondamente a disagio.

Potrai esautorare anche Mercurio in Bilancia, che ti richiamava – e ti richiama – ancora per poco – a un ordine troppo spoglio, troppo estetico, troppo immoto, come se ti trovassi improvvisamente di fronte Il canto d’amore di Giorgio De Chirico, con la sua scultorea e inanimata rappresentazione. Non che il tuo cuore sia una grancassa in tumulto, però hai decisamente bisogno di vedere in lontananza i bagliori della guerra, di trovare una strategia per conquistare la vetta e vincere il nemico grazie alla tua tattica impareggiabile. Nelle tue piene facoltà dalla seconda metà del mese. Lo Scorpione ti presta veleno, intelligenza e forza. Usala bene e in modo che possa essere utile anche agli altri. Contano tutti sulla tua affidabilità.

Consiglio casalingo: per te che sei un’amante dei vini d’annata, ti consiglio un gioco da tavola basato sulla conoscenza dei vini, come Wine Race Game oppure Il Bel Paese. Infine, visto che questo mese anche tu potresti sentirti una Morgana – un po’ maga e un po’ strega – non perdere il podcast di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri (in particolare apprezzerai di certo una delle ultime puntate, dedicate a Helena Rubinstein). 

AQUARIO
(20 gennaio-19 febbraio)

«Trascura le tue perdite, / consolati con le cose belle che accadono agli altri».  Chi meglio di te può capire a fondo questi due versi di Franco Arminio (ovviamente del tuo segno)? Chi meglio di te sa cosa significa lottare per una causa collettiva tanto da dimenticare di avere fame, sonno sete? 

Questo mese potresti dovertene dimenticare, soprattutto quando i pianeti veloci Mercurio e Venere dalla Bilancia passeranno in Scorpione, pungolandoti e obbligandoti a una lotta un po’ titanica. Non ti mancano le alleanze, perché Marte in Ariete (a novembre se hai pianeti tra i 14 e i 17 gradi) ti sostiene con tutta la sua cameratesca baldanza. E finché Mercurio e Venere sono in Bilancia puoi sfoderare ed essere apprezzata per il tuo gusto e la tua eleganza ricercata e mai banale. Poi, questo vale soprattutto per la prima decade, preparati a scendere in campo. Lo Scorpione ti inchioda con il suo pungiglione. Dove scappi tu che, insieme ai Pesci, sei già evasa da Alcatraz 80 volte? Resta concentrata, non trascurare niente e disegnati un paio di grandi ali.

Consiglio casalingo: per accogliere con il dovuto rispetto l’ingresso di Saturno e Giove nel tuo segno alla fine del mese prossimo, ti consiglio di ispirarti a Black Mirror per farti venire qualche idea geniale (ma benevola) in merito a questa collettività, così sofferente. Oppure forse per te è arrivato il tempo di approfondire il tema degli alieni. Non perdere i podcast della NASA, per cominciare!

PESCI
(20 febbraio-20 marzo)

A novembre arriva lo Scorpione e si arrampica sul tuo abito con le stelline per un viaggio ai confini tra il mondo mistico e quello esoterico. Mezza angelo e mezza fata, mezza sirena e mezza ninfa, il sostegno di pianeti così marziali (Capricorno e Scorpione) quasi t’invita ad una sorta di guerra santa (ovviamente metaforica).

Sei più forte, più combattiva, più decisa, il tuo fiume non finisce in una valle lacrimosa, ma scorre con prepotente animosità verso il mare aperto. Se sei in quarantena, red zone, ti sporgi dal balcone con un sorriso candido che fa venire ai tuoi condomini la voglia di custodire i tuoi segreti… senza nemmeno doverli scoprire. Sotto il tuo occhio lunare, si nascondono gli impavidi Plutone Marte e il guardasigilli Saturno. Vai verso la completezza, l’unione con il tutto. Non ti scoraggi, t’immergi senza pensarci nel flusso della vita. In un momento così complicato per tutti, sei più resistente, decisa e audace di tanti altri segni. Del resto chi l’oceanografia ce l’ha come vocazione, prima o poi riesce davvero a diventarlo, un oceano.

Consiglio casalingo: crea il tuo piccolo presepe o un piccolo calendario dell’avvento (anche laici, se vuoi!), ma fai qualcosa con le mani che sia collegato per te al concetto di sacralità. Ti invitiamo anche a scoprire i gioielli spirituali di un’artigiana incredibile: Vivienne. I suoi «gioielli spirituali e altre cose magiche» fanno proprio al caso tuo!

  • Illustrazioni di Silvia Gherra

ARTICOLI CORRELATI

ASTRO-MUSA-LIBRA-01
Oroscopo

Oroscopo di Ottobre

8.-ASTRO-MUSA-VIRGO-01
Oroscopo

Oroscopo di Settembre

ASTRO-MUSA-LEO-02
Oroscopo

Oroscopo di Agosto

ASTRO-MUSA-CANCER-02-01-813x1024
Oroscopo

Oroscopo di luglio