Vuoi ricevere la nostra newsletter? Iscriviti

OROSCOPO 2020

Per amore di chiarezza è doveroso dirvi che ho fatto partire i voti dal 5, perché non voglio avere nessuna sulla coscienza. Essendo una Bilancia sarei perseguitata dai sensi di colpa a vita.

Onde evitare malumori, invece, aggiungo che l’oroscopo relativo al segno non può cogliere la ricchezza del singolo tema natale, e che è necessariamente una sintesi parziale. Per avere un quadro previsionale più preciso, occorre uno studio personalizzato che restituisca la varietà e la complessità di ogni personalità.

Un grazie speciale a Marco Pesatori, uomo straordinariamente intelligente, sensibile, colto e impareggiabilmente divertente, che sa accendere le stelle una a una.

Illustrazione di Silvia Gherra

Ariete
Proprio perché siete le prime nella ruota zodiacale, avete un’energia quasi illimitata e lottate in formazione compatta, sarete in grado di resistere allo schieramento di pianeti in Capricorno che nel 2020 formeranno un aspetto di stridente quadratura. Sappiate che Plutone (solo per la terza decade), ma anche Saturno e Giove NON sono dalla vostra parte. Perciò state tutte sull’attenti, più concentrate sui doveri. Saturno esige un po’ di sacrificio. C’è di buono che sarete tutte più lucide e meno impulsive del solito. E in ogni caso non temete, perché due pianeti vi presteranno soccorso nella seconda metà dell’anno: Venere, che sarà in favorevole sestile in Gemelli dal 4 aprile al 7 agosto e che vi porterà un po’ di leggerezza e spensieratezza, con una buona tenuta anche dal punto di vista della salute; e Marte, che formerà proprio un anello di sosta nel vostro segno a partire dal 29 giugno fino a fine dicembre, rifondendovi dell’energia dissipata nella prima parte dell’anno. Mese in cui alzare la soglia d’attenzione: marzo.
Consiglio: con la bomba capricornica che incombe, il consiglio è di provare ogni tanto ad alleggerire il carico, assecondando la bonaccia venusiana. Venere in Gemelli potenzia anche la curiosità onnivora e uno spirito più fresco, ma sempre all’insegna del relax. Perciò potrete dedicarvi a guardare una serie dal sapore adolescenziale come Stranger Things o The end of the F***ing World, magari facendo un pigiama party con le amiche, a base di gelato e pop-corn, proprio come ai tempi del liceo. Voto: 6,5

Illustrazione di Silvia Gherra

Toro
Secondo il formidabile Marco Pesatori il 2020 vi vede al secondo posto della classifica, e io non posso che concordare: Urano nel segno, Plutone, Giove e Saturno in Capricorno in superlativo trigono, e Nettuno in sestile vi regalano un cielo terso tutto l’anno, un manto erboso dove potervi distendere placide a contemplare la natura che tanto vi piace. Ma con Urano in congiunzione (tra 2 e 10 gradi, a favore della prima decade) al vostro inconfondibile edonismo alternerete anche una grande propensione all’azione, una perseveranza ancor più solida, obiettivi raggiungibili in tempi rapidi e opportunità da cogliere al volo. Saturno vi conferisce invece autorevolezza. Quest’anno sarete inventrici di voi stesse, i desideri sono tutti a un passo dall’essere realizzati, tremolano davanti a voi come stelle amiche. Noticina dolente solo per le nate tra il 20 e il 21 aprile, con Saturno in quadratura da metà marzo a metà luglio: un pelo di fatica e qualche rinuncia in più.
Consiglio: Con tutti questi pianeti fattivi che vi circondano e vi danzano intorno, il mio consiglio e d’iscrivervi a un corso di mindfulness (cominciate ad approcciarvi al metodo con un libro di Jon Kabat-Zinn) o di andare a lezione di yoga (provate kundalini!), per staccare la presa dalla morsa pratica che quest’anno vi terrà incollate a terra. Oppure sfruttate quest’anelito pragmatico per dar vita a qualcosa con le vostre stesse mani (assecondando Urano): avete mai pensato a un corso di ceramica, per spezzare la routine con la creatività? Voto: 9

Illustrazione di Silvia Gherra


Gemelli
Care, pimpanti e fresche ragazze dei Gemelli di tutte le età, ho una buona notizia per voi: Giove è uscito dall’opposto Sagittario e potete finalmente tirare un sospiro di sollievo, rifarvi le trecce e prepararvi per andare a una festa. Quest’anno non c’è pianeta che vi faccia mettere il broncio, o che freni la vostra intelligenza così vivace. Eccetto Nettuno, ma ormai ci avete fatto l’abitudine, in quadratura (nel 2020 per le nate tra il 9 e il 10 giugno), che vi fa andare a caccia di chimere. Venere, nel segno dal 4 aprile al 7 luglio, farà risplendere la vostra bellezza, sempre un po’ acerba, riverberando i vostri sorrisi da Lolita in giro per il pianeta, e nella seconda metà dell’anno potrete contare anche su Marte – un bel Marte in Ariete, impetuoso e solare – che sostiene la vostra rinascita. Il 2020 sarà un anno di conquiste, di giochi amorosi, di stravaganti evasioni. Sarete in forma fisica smagliante e ripartirete alla grande. Fate attenzione da gennaio fino a metà febbraio, quando Marte opposto in Sagittario vi bracca un po’. Da marzo invece potrete calzare le vostre sneaker, e via…
Consiglio: a voi, curiosissime e instancabili, consiglio gite primaverili e sfide sportive nella seconda parte dell’anno, quando Venere e Marte saranno vostri alleati. Vi vedo già impegnate in tornei estivi di tennis e beach volley da capogiro o in una partita di ping pong all’ultimo sangue. Per iniziare il 2020 senza strapazzarvi troppo, consiglio invece la poltrona e un bel libro di «riscaldamento». Per esempio? Vite brevi di tennisti eminenti di Matteo Codignola (Adelphi) oppure, più enciclopedico, Atlante delle emozioni umane di Tiffany Watt Smith (Utet). Voto: 7,5

Illustrazione di Silvia Gherra

Cancro
Con questo schieramento di pianeti in opposizione nel Capricorno (Plutone, Giove e Saturno), il vostro cerchio protetto, e difeso dal vostro stesso abbraccio, quest’anno potrebbe essere un po’ bersagliato. Grandi prove nel 2020. Dovete far ricorso a una parte nascosta, quella resistente, sfoderando il lato Capricorno che c’è in ognuna di voi. Non demorderete, anche perché Urano e Nettuno vi sostengono. Dovrete essere più pratiche, aumentare l’attenzione e trasformare l’intuito lunare in un’arma. Lo scudo vi serve, purché sia istoriato. Vi è richiesto un adattamento metamorfico, ma voi siete acqua e scivolate sugli ostacoli con una grazia tutta femminile. Combatterete anche uno scomodo Marte in quadratura nella seconda parte dell’anno, facendolo inchinare con l’arte della pace o, se preferite, della seduzione.
Consiglio: restate nel vostro cerchio magico. Anzi, dedicatevi proprio all’arte divinatoria. Fatevi regalare un mazzo di Tarocchi, quelli di Jodorowsky sono illuminanti (fondamentale però leggere il libro: La via dei tarocchi) e purificate il vostro ambiente con un incenso, il palo santo o la salvia selvatica. Divertitevi a studiare la cristalloterapia e compratevi una bellissima pietra di Luna, che vi aiuterà a comprendere i messaggi dell’inconscio e i segnali ricevuti dall’Universo – attenuando gli sbalzi d’umore. Voto: 6,5

ILLUSTRAZIONE DI SILVIA GHERRA

Leone
Il vostro regno è salvo, se tralasciamo la minaccia rappresentata da Urano, che insidia il trono variopinto delle regine della prima decade, obbligandole a cambiamenti non troppo morbidi. Ma il cielo, all’orizzonte, è terso. Plutone, Giove e Saturno sono lontani, nel Capricorno. Attenzione, in primavera, per le nate il 23 e il 24 luglio: Saturno in Acquario tra fine marzo e fine giugno richiede un esame critico. Le altre sono invece libere da condizionamenti: potreste quasi lasciare il reame in mano ai segretari. Forse è bene che lo facciate nella seconda metà dell’anno, quando Marte in Ariete, in trigono, regalerà un po’ d’avventura anche a voi. Se dovesse giungere un cavaliere e offrirvi i suoi servigi (questo vale soprattutto per chi ha la Luna o Venere nel segno), non spezzategli subito il cuore e fatevi travolgere dalla sua impetuosa baldanza. In ogni caso, sarete tutte quante in forze, positive, pronte a prendere decisioni e assolutamente eccentriche. La vostra criniera arderà di un’energia ancor più estiva e coinvolgente. Nessuno potrà spodestarvi.
Consiglio: visto che siete generose, permettete anche agli altri di gioire insieme a voi: organizzate una cena lussuosa o un ballo in maschera. Se ne sente la nostalgia, di questi tempi. Per i costumi, ispiratevi alle Terrificanti avventure di Sabrina (è in arrivo la terza stagione!), ai meravigliosi contest newyorchesi di Pose oppure – per le più sofisticate – a Un ballo in maschera di Verdi. Voto: 7

ILLUSTRAZIONE DI SILVIA GHERRA

Vergine
Quest’anno potrete riporre la vostra proverbiale umiltà ben ripiegata in un cassetto. Siete al terzo posto della classifica secondo Marco Pesatori. A parte Nettuno, opposto ormai da anni e che destabilizza ancora soltanto la seconda decade, il vostro cielo è un trigono unico. Tutti i pianeti lenti e semilenti in segni di terra vi baciano e vi accarezzano. Giove vi rende più espansive: potrete anche non trattenervi e permettervi di esprimere tutti i vostri sentimenti, cancellando la parola nevrosi dal vocabolario, inventando neologismi, componendo musica. Sarete ancor più pratiche, più ingegnose, più volenterose, oserei quasi dire più potenti. Con il vostro abito di sartoria siete più perfette di una Bilancia in completo Armani. Vi innervosisce solo la sosta di Venere in Gemelli da aprile ai primi di agosto: non esagerate in quei mesi e non disperdete le energie mentali con le vostre piccole manie di controllo. Fuori e dentro di voi è tutto in ordine.
Consiglio: forse quest’anno potreste anche riuscire a passare un pomeriggio contando i granelli di sabbia in spiaggia, senza annoiarvi. Potrete permettervi di passare una domenica sul divano senza fare nulla, tranne ascoltare la Sinfonia n. 1 del geniale Ezio Bosso (anche lui della Vergine), Oceans. Voglio credere che ce la farete… Voto: 8,5

ILLUSTRAZIONE DI SILVIA GHERRA

Bilancia
Voi siete selettive, si sa, ma quest’anno a esser state selezionate siete voi… come bersaglio. Dovete resistere in tutti i modi: c’è ancora la quadratura di Plutone e Saturno, a cui si aggiunge Giove, che nel 2019 era riuscito a spezzare un po’ il giogo. E poi avrete Marte opposto in Ariete, nella seconda metà dell’anno. Nettuno e Urano neutrali. Solo Venere vi soccorre per tre mesi con la sua leggiadra sosta in Gemelli, facendo rotolare via qualche macigno plutonico. Saturno invece è in trigono tra aprile e luglio, per le nate il 23 e 24 settembre. In poche parole: fatica, stanchezza e possibili derive ribelli – che in realtà non guasterebbero, se non fosse che poi non si è sempre in grado di sostenere lo slancio rivoluzionario. L’imperativo è rinunciare alla perfezione, risparmiare le energie ed evitare a tutti i costi ogni rigidità. Lo charme non lo perderete, poco male se siete un filo più scomposte. Ci sarà da stare vigili e scrivere un lungo trattato diplomatico con il Capricorno…
Consiglio: smettetela di pensare sempre agli altri e concentratevi su di voi. Comprate una gabbia e rinchiudeteci dentro i sensi di colpa. E poi regalatevi un bel weekend a Parigi o cinque giorni a New York. Ve lo meritate, e avete tantissimo bisogno di incamerare bellezza. Voto: 6 (politico)

ILLUSTRAZIONE DI SILVIA GHERRA

Scorpione
Nella vostra oscurità danza la luce e l’anno prossimo potrete uscire dall’ombra. Sestili di Plutone, Giove e Saturno. Nettuno in trigono per la seconda decade. L’unico a darvi del filo da torcere è Urano, ma a voi piacciono le sfide (anzi, senza un ostacolo da superare di solito vi annoiate!). Sarà lui il pianeta che sfiderà la prima decade al cambiamento: non fatevi prendere in contropiede e mantenete il ritmo come un boxeur sul ring, mettete la vostra mente potentissima al servizio della sfera pratica e dei suoi imprevedibili risvolti. Giove è alla portata di tutte e vi invita a smitizzare il controllo mercuriale: abbandonarvi sarà più facile e – se potrete godere anche del sestile di Plutone (è il caso di chi ha pianeti tra il 21° e il 24° grado) – un rinforzo al vostro innato magnetismo è più che probabile. Erotismo d’eccellenza, accompagnato dai dardi logici di Saturno: sarete imbattibili e più seduttive che mai.
Consiglio: alla prima decade consiglio il bel film biografico Goodbye Darling, I’m Off To Fight (sulla vita della modella e campionessa di muay thai Chantal Ughi). Per tutte le altre un completo intimo di seta di Chité Lingerie o una visita a un monastero… Perché Plutone apprezza molto gli ossimori e a voi piace accontentarlo. Voto: 7,5

ILLUSTRAZIONE DI SILVIA GHERRA

Sagittario
Giove esce dal segno, ma le vostre gambe possono serenamente continuare a correre e la mente a spaziare. Vi sentirete libere di sperimentare, perché i pianeti in segni di terra a voi non danno alcun fastidio, e sarete anzi avvantaggiate dal trigono di Marte – in Ariete per tutta la seconda metà dell’anno. Le braci si trasformeranno in fuoco da campeggio, come se foste in viaggio alla scoperta della Patagonia. Energia formidabile, non fosse per Venere opposta in Gemelli da aprile a luglio, che vi tiene temporaneamente al laccio – invece di intraprendere un viaggio che prevede dieci scali, forse dovrete solo fare un viaggio a Cagliari – e per l’ormai lunghissima quadratura di Nettuno (nel 2020 solo per chi ha il Sole o altri pianeti tra i 16 e i 21 gradi). Molte frecce al vostro arco, falcata invidiabile, studi sempre ammirabili.
Consiglio: regalatevi un nuovo corso di lingue, in cui eccellete sempre (sbizzarritevi però con il russo, il cinese, l’arabo!) o concedetevi una nuova pazza avventura – non aggiungo di che tipo, perché il Sagittario ama l’ampiezza di vedute. E per le vostre gambe meravigliose, comprate un bel paio di calze colorate o di collant preziosi. Voto: 7

Illustrazione di Silvia Gherra per MUSA

Capricorno
Quarto posto nella classifica per voi, quest’anno. Gli sforzi fatti hanno dato i loro frutti. Saturno vi sta ripagando della fatica. Distendete la muscolatura, concedetevi degli svaghi. Il lavoro procede senza ostacoli, anzi corre sul binario del successo – con Urano in Toro, in trigono. Avete tre pianeti nel segno: Plutone, Saturno e Giove. A Marzo anche Marte: potete ambire a dominare l’universo. Giove quest’anno vi permette di togliervi quelle scomode scarpe con il tacco che dovete indossare durante i consigli di amministrazione, i meeting, le cene aziendali, e di bervi un bicchiere di ottimo vino barricato con il vostro amore. Solo Marte in Ariete, in quadratura durante la seconda metà dell’anno, si frapporrà tra voi e gli obiettivi che avete in calendario. Attenzione alla rabbia incontrollata, appoggiatevi a Saturno e alla sua fredda capacità di discernimento. Plutone in congiunzione per chi ha il Sole – o altri pianeti – tra i 21 e i 24 gradi, vi dà grande potere o vi fa entrare nell’anticamera dell’inconscio. Qual è il vostro desiderio più recondito? Trovatelo, avrete l’autorevolezza per conquistarne anche il piacere.
Consiglio: c’è sempre bisogno di voi quando si tratta di pianificare, siete indispensabili a tutti. Trovate il modo, per una volta, di chiedere consiglio o di delegare. In questo momento potete farlo senza rischiare. Concedetevi un’indimenticabile gita in montagna, che tanto amate, con soggiorno in un albergo di charme, pomeriggio in una spa e cena in un ristorante stellato. Oppure optate per un weekend fuori porta, scegliendo un albergo di lusso come la Locanda dei Mai Intees (a Varese) o il Castello di Guarene (a Cuneo). Voto: 8,5

Illustrazione di Silvia Gherra

Aquario
Nel 2020 sarete più imprevedibili del solito, perché la quadratura di Urano continua a rendervi eccitabili e nervosi – soprattutto la prima decade o chi ha pianeti tra i 3 e gli 11 gradi. Ma proprio perché siete imprevedibili tutti vi amano, ricordatevelo. Potreste non vivere benissimo i cambiamenti o le repentine virate uraniane e in qualche caso addirittura immobilizzarvi, come animali braccati. Disporrete però di un appoggio significativo nella seconda metà dell’anno, con Marte in sestile da luglio a dicembre: ritroverete il vostro smalto, sarete all’avanguardia come sempre, inventive più del solito, quasi spumeggianti, perché Marte in Ariete vi dà la carica, vi fa provare il brivido della velocità, vi fa innamorare dei motociclisti con la giacca di pelle e lo sguardo accattivante. E prima ancora ci sarà Venere in trigono (da aprile a luglio nei Gemelli) che, oltre alla buona salute, vi rende ancor più disponibili alle relazioni sociali e alle amicizie. Siete da sempre le più brillanti e un trigono come questo non fa che aumentare la vostra dose di fascino.
Consiglio: per non dimenticarvi che Urano è un pianeta amico e ama tutto ciò che è tecnologia e innovazione, oltre a una tutina sexy stile cat woman (avete dato un’occhiata alla lingerie in latex di Wovo?)  da sfoggiare a capodanno, vi consiglio un bellissimo libro-reportage sulle soluzioni che l’uomo sta adottando per sconfiggere la morte: Alberto Giuliani, Gli immortali, (il Saggiatore). Voto: 7

Illustrazione di Silvia Gherra

Pesci
Dulcis in fundo
, è proprio il caso di dirlo. Che ci crediate o no, siete al primo posto della classifica! Quest’anno vi siete conquistate la lode. Voi che normalmente siete inconsolabili, che vi commuovete quando un fiore sboccia, che fantasticate sempre, finalmente potrete davvero sognare in grande. Sestili ovunque. Tutti i pianeti lenti sostengono il vostro oceano: le vostre onde lambiscono i continenti e giocano felici, si rincorrono inanellando conchiglie sulla spiaggia. Grandi prospettive, brezza marina leggera con cui ammantare il vostro amore. Se il vostro alleato Nettuno normalmente vi mette le ali, nel 2020 – sostenuto dagli altri pianeti –, vi asciuga tutte le lacrime e se le porta via per irrigare la vostra terra, regalandovi grandi risultati. Marzo sarà un mese incredibilmente positivo: sestile anche di Marte in Capricorno e di Mercurio in Toro. Nessuno potrà dirvi che siete fuggitive, perché saprete mantenere il punto e non avrete bisogno di sublimare con l’evasione né delusioni, né rammarichi.
Consiglio: imparate a gioire senza alcun rimpianto o rimorso. Come scrive Wisława Szymborska, «l’inimmaginabile è immaginabile». Regalatevi qualcosa di speciale per appagare la vostra flessuosità, come un biglietto per uno spettacolo di danza al Teatro della Scala di Milano. E leggete le poetesse: Wislawa Szymborska, Emily Dickinson, Vivian Lamarque o la nostra meravigliosa Mariangela Gualtieri. Voto: 10

♥ A cura di Francesca Coppola
Francesca è laureata in Storia dell'arte e collabora con diverse case editrici milanesi, come redattrice. Appassionata di astrologia fin dall'adolescenza, segue regolarmente i corsi tenuti da Marco Pesatori. In qualità di bilancia è felice di prestare il suo contributo a MUSA, per promuovere «il bello, il buono e il giusto».