Vuoi ricevere la nostra newsletter? Iscriviti

La cosmetologa risponde ancora

Quali sono le creme più adatte alle teenager? Come ci si lava il viso «a modino» e come ci si prende cura della propria pelle se si va in piscina due volte alla settimana?… E ancora: a che cosa servono ingredienti molto particolari, come l’idrochinone? A queste e ad altre domande che ci avete fatto via Instagram, risponde ancora una volta la nostra cosmetologa del cuore. La parola a Elena Accorsi Buttini!

Illustrazione di Elena Xausa

È vero che l’acqua micellare va sempre risciacquata e abbinata a un altro detergente?

Dipende: alcune acque micellari devono essere risciacquate e altre no. Per capire la corretta modalità di applicazione basta leggere le avvertenze d’uso. A mio parere non è necessario abbinare un altro detergente.

Lavarsi il viso solo con l’acqua secca la pelle?
Mi è difficile rispondere a questa domanda, perché il problema è a monte: l’acqua da sola non è in grado di detergere la pelle. È sempre necessario usare un detergente specifico che possa solubilizzare e asportare lo sporco.

Quali caratteristiche dovrebbe avere una crema viso idratante per una teenager?

Le consumatrici più giovani tendenzialmente amano texture asciutte e leggere. Gli idratanti formulati per questa fascia di età sono emulsioni fluide o gel, e riportano in etichetta diciture come «dry touch» oppure «effetto mat». Il termine «dry touch» sta a indicare il fatto che non si avvertirà una sensazione di unto o di bagnato dopo pochi secondi dall’applicazione della crema; mentre per «effetto mat» s’intende un’azione assorbente sulla produzione eccessiva di sebo.

È sbagliato utilizzare i solari anche d’inverno?
Proviamo a riformulare questa domanda in un altro modo: «quando è utile usare un solare durante l’anno»? Ognuna di noi rifletta per capire se e quanto si espone al sole, in base alle proprie abitudini e al proprio stile di vita. Per esempio: se di lavoro fate le maestre di sci e state sulle piste da novembre a marzo è certamente il caso di usare una protezione solare, soprattutto d’inverno! Se invece vi piace stare all’aria aperta soltanto con la bella stagione, avrà più senso utilizzare una protezione solare da maggio a settembre.

Siero e crema idratante hanno la stessa funzione?

Generalmente vengono utilizzati insieme: il siero ha un’azione «booster» sulla crema. Il termine «booster» viene utilizzato per indicare un leggero aumento dell’efficacia (idratante o antiage, a seconda dei casi) della crema applicata successivamente. Nulla toglie che il siero possa essere utilizzato anche da solo, soprattutto se vi piacciono le texture molto leggere, oppure d’estate, quando il caldo e il sudore ci fa passare la voglia di spalmare la crema.

L’idrochinone è sicuro?
L’idrochinone è un ingrediente che non può essere impiegato nei cosmetici, in quanto possiede un’attività farmacologica. È importante che questo principio attivo venga utilizzato esclusivamente sotto prescrizione medica e sotto controllo medico.

Un consiglio per chi ha a che fare con il cloro della piscina almeno due volte alla settimana?

È utile applicare tutti i giorni una crema per il corpo che non sia solo idratante, ma anche emolliente. La crema emolliente – a differenza dell’idratante – non solo previene la perdita d’acqua, ma è anche in grado di restituire una quota di grassi cutanei che sono andati persi.

♥ A cura di MUSA