Vuoi ricevere la nostra newsletter? Iscriviti

Beauty Routine d’autunno: detersione viso

Spesso capita che le nostre amiche ci chiedano «consigli per gli acquisti»: vogliono sapere quale crema, detergente, bagnoschiuma o scrub stiamo utilizzando (e perché), perciò abbiamo deciso di parlarvi dei nostri must-have di stagione.

Ecco a voi una lista (abbastanza) completa dei nostri prodotti preferiti. Praticamente tutti quelli che stiamo usando in questo periodo. Alcuni li abbiamo comprati e ricomprati, altri sono una scoperta recente, che vi segnaliamo solo perché ci sono piaciuti particolarmente. Molto adatti alle temperature autunnali, vantano formulazioni più ricche e corpose che coccolano la pelle proteggendola dai primi freddi.

Illustrazione di Irene Zocco

Partiamo con i prodotti specifici per la detersione del viso.

Come forse già sapete, questa fase è senz’altro la più importante della beauty routine, dalla quale dipende più di ogni altra cosa lo stato di salute – e quindi anche l’aspetto! – della nostra pelle.

È suddivisa in tre diversi momenti (per i dettagli vi rimandiamo alla nostra piccola «Guida per lavarsi il viso»), ai quali corrispondono ovviamente diversi prodotti cosmetici.

Fase 1: rimuovere il make-up e le impurità con un dischetto di cotone e qualche goccia di acqua micellare e/o detergente bifasico. I nostri preferiti sono:

• Lo struccante bifasico di Biofficina Toscana, di cui abbiamo già parlato diffusamente.

• L’acqua micellare antiage di Gyada Cosmetics: una new entry, particolarmente indicata per le pelli non più giovanissime e che necessitano di maggiore idratazione. Rimuove anche il make-up più ostinato con estrema dolcezza, lasciando la pelle morbida e ben idratata (si evidenziano, tra i primi ingredienti dell’INCI, l’acqua di lavanda e gli estratti di aloe e bacche di goji, provenienti da agricoltura biologica). Ha un eccezionale rapporto qualità/prezzo: circa 12€ per ben 500 ml di prodotto.

• L’acqua micellare di Avril: contiene acqua di fiordaliso e aloe vera, fa il suo lavoro egregiamente e non irrita le pelli delicate.

• L’acqua micellare con estratto di rosa mosqueta dei Provenzali: indicata per pelli normali o miste. Strucca bene e non brucia gli occhi, inoltre contiene una buona quantità di acqua distillata di rosa damascena (al secondo posto dell’INCI). Il prezzo è abbastanza conveniente e la trovate ovunque, sia nei supermercati sia nelle catene di negozi come Tigotà.

Fase 2. Lavare il viso con un burro detergente. Sulla pelle asciutta, massaggiate una nocciolina di burro e poi rimuovetela con un panno detergente bagnato nell’acqua calda e ben strizzato (per approfondire questo rituale, leggete il nostro articolo dedicato ai panni detergenti). I nostri preferiti sono:

• Il sontuoso Carrot Butter di Organic Pharmacy, che ci ha fatte innamorare della categoria.

• Il profumatissimo, delizioso, balsamo detergente Calm Clean di Skin & Tonic London.

• Il magico olio di cocco: un prodotto estremamente versatile che può essere utilizzato – incredibile ma vero! – anche per lavarsi il viso. Leggete l’articolo che gli abbiamo dedicato, per scoprirne tutti i segreti.

Se proprio non sopportate l’idea di utilizzare un burro, provate con questo piacevole compromesso: il detergente cremoso con estratti di zucca, foglie di piantaggine e mirtillo nero dell’Erbolario. Ha la consistenza di una crema e una inconfondibile fragranza erbosa; è delicato ed efficace.

Oppure provate la crema detergente di Alia: arricchita con olio extravergine di oliva e olio di mandorle dolci, deterge la pelle con delicatezza, mantenendola idratata e morbida.

Fase 3. Lavare e risciacquare il viso con un detergente schiumoso o un gel delicato (che al mattino, potete utilizzare anche da solo):

• Siamo felici di presentarvi con l’occasione, la nuovissima Spumicella di Antos! Si tratta di una novità recentemente presentata dall’azienda, alla quale ovviamente non abbiamo saputo resistere. È un prodotto formulato con estratto di albicocca e acido ialuronico, caratterizzato da una fresca profumazione agrumata. Noi l’amiamo per il profumo e la consistenza soffice come una nuvola.

• Il gel detergente alla mela verde di Delidea, a base di acqua distillata di mela e di limone: uno dei nostri grandi classici. È sicuramente un buon gel a risciacquo, purificante ma delicato, e non contiente ingredienti occludenti. È consigliato per pelli normali e miste, ma non presenta particolari controindicazioni per chi ha la pelle secca o sensibile.

♥ A cura di MUSA