Vuoi ricevere la nostra newsletter? Iscriviti

Aquario: rigenerare innovando

Cominciamo la nostra nuova avventura nel mondo astrologico con il segno più originale, anticonformista e innovatore dello zodiaco: l’aquario.

Nate tra il 21 gennaio e il 19 febbraio le aquario sono donne estremamente intelligenti e pratiche, raffinate e idealiste.

Quest’anno potranno godere dei benefici di un Giove favorevole, che smorzerà un poco il rigore saturnino tipico del segno, per abbracciare più spontaneamente qualche piacevole momento di rilassatezza.

Per la prima decade – spremuta dal transito negativo di Urano, che spinge elettricamente a grandi cambiamenti –, nel 2019 è prevista una piccola (o forse grande?) rivoluzione personale… Niente che un aquario non possa fronteggiare, anche grazie all’elasticità trasformativa di Nettuno, che in questo segno è esaltata al massimo grado.

Ma veniamo a noi: come potrebbero essere le nostre lettrici dell’aquario quanto a charme, allure e cura della persona, e cosa consiglierebbero alle lettrici degli altri segni? La loro innata eleganza trasgressiva, e sempre amante dell’innovazione, vi direbbe sicuramente di proteggere la vostra pelle durante gli inclementi «giorni della merla» con una molecola di ultimissima generazione. La parola d’ordine di un aquario quanto a bellezza è: rigenerare innovando.

Illustrazione di Silvia Gherra

Ecco le nostre proposte per voi tutte (aquario e non!): una crema e un siero davvero speciali e all’avanguardia, ricchi di principi attivi di origine vegetale e di molecole aggiunte che proteggono, leniscono e idratano anche le pelli più delicate.

• Crema viso «Fragile» di Purophi

Formulata per le pelli più delicate, sensibili e reattive, contiene un’alta concentrazione di principi attivi che agiscono svolgendo tre funzioni principali: anti cuperose, anti age e anti inquinamento.

Contiene, tra le altre cose: estratto di zafferano (anti inquinamento), peptide di soia (che stimola la sintesi di nuovo collagene), olio di jojoba (che rigenera la pelle e previene la formazione delle rughe), olio di cocco (emolliente, nutriente e idratante), burro di karité (che protegge e mantiene la naturale elasticità della pelle), estratto di rucola (anti couperose, è in grado anche di calmare e lenire le irritazioni), fico d’india (che riduce pruriti e rossori).

50 ml per 64€

• Siero «Senso Lift» di Domus Olea Toscana

Formulato per le pelli sensibili, soggette ad arrossamenti, secchezza, desquamazione e capillari visibili, svolge quattro azioni:

Azione idratante e restituiva: grazie a vitamine, minerali, aminoacidi e acido ialuronico a basso basso peso molecolare, che agiscono cambiati a sostanze idratanti e umettanti e olii nutrienti che ripristinano il naturale equilibrio della pelle.
Azione antiossidante: grazie a estratti ricchi di polifenoli che contrastano l’effetto dannoso dei radicali liberi.
Azione lenitiva e dermoprotettiva: grazie a fitocomplessi specifici e molecole pure che aiutano a ridurre gli arrossamenti e a rigenerare la barriera cutanea.
Azione antirossore e drenante: grazie alla presenza di mirate per ridurre la visibilità dei rossori legati alla fragilità capillare, come la coperse.

Contiene, tra le altre cose: fitocomplessi di foglie d’olivo, farro monococco, ribes nero, mora selvatica, timo, vite verde, elicriso; estratti di aloe, equiseto, rusco, liquirizia, arnica, ippocastano, mirtillo, meliloto; acido ialuronico; oli di borragine, lino, canapa, jojoba, burro di Karité.

Se necessario, soprattutto nei mesi invernali, il siero va applicato prima della crema viso, preferibilmente prima che si sia completamente asciugato.

50 ml per 34€

Colonna sonora: «Aquarius/Let the Sunshine In» (dal musical Hair)

♥ A cura di Francesca Coppola
Francesca è laureata in Storia dell'arte e collabora con diverse case editrici milanesi, come redattrice. Appassionata di astrologia fin dall'adolescenza, segue regolarmente i corsi tenuti da Marco Pesatori. In qualità di bilancia è felice di prestare il suo contributo a MUSA, per promuovere «il bello, il buono e il giusto».