Vuoi ricevere la nostra newsletter? Iscriviti

MASSAGGI CON MADAME MIRANDA

Prendi un’assolata, tiepida, perfetta mattina di giugno, in leggero hangover, e mettici una colazione in pasticceria prima, e un massaggio – anzi due – poi. È così che è cominciata la nostra storia d’amore con Madame Miranda.

Una doverosa premessa: abbiamo preso questo Speciale Estate di MUSA decisamente sul serio e stiamo provando di tutto per portare a casa una sufficienza nell’ardua prova costume: dagli squat di Costanza alle corsette leggere, dalle creme anticellulite e rassodanti ai fanghi, dai tentativi (non sempre riusciti) di dieta e astinenza dall’alcol fino ai trattamenti più specifici dall’estetista.

Nel frattempo continuiamo a lavorare, a correre da una parte all’altra della città, a fare la spesa, a leggere (perlomeno gli INCI), a litigare con fidanzati e mariti, ad andare dal commercialista, in posta, in ufficio, ogni tanto al cinema e/o in palestra: a condurre, insomma, una vita più o meno normale, privilegiata e felice.

Quando si è trattato di «sacrificarci» davvero e provare a fare un massaggio, abbiamo scelto di concederci un piccolo (grande) lusso e di optare per Madame Miranda: giovane e già celebre servizio di hair & beauty a domicilio attivo sulla città di Milano.

Abbiamo prenotato in pochi minuti sul sito e qualche giorno dopo, alle 9 in punto del mattino, è arrivata la nostra Beauty Specialist: una giovane professionista di Madame Miranda che, sorridente ed energica, ha sistemato il suo (grande e comodo lettino) nel nostro (minuscolo) salotto e si è messa al lavoro.

I massaggi che abbiamo provato sono il «no puffiness» e il «bikini», della durata di un’ora ciascuno.

Immagine di Pierpaolo Ferrari per Toilet Paper

Il primo – «no puffiness» – è un trattamento linfodrenante effettuato su tutto il corpo, caratterizzato da movimenti molto lenti e delicati, eseguito per stimolare la circolazione linfatica, eliminare la ritenzione idrica, diminuire i gonfiori.

Il secondo – «bikini» – è invece un massaggio più vigoroso e mirato: che si concentra in particolare su gambe e glutei, ma anche sull’addome, con l’obiettivo di rimodellare le zone interessate e diminuire gli inestetismi cutanei e sottocutanei.

Per entrambi i massaggi ha utilizzato un olio di mandorla naturale al 100%.

Alcune considerazioni generali: tra i rimedi consigliati per combattere gli inestetismi della cellulite ci sono anche i massaggi, è cosa risaputa. Se eseguiti con professionalità e criterio hanno una certa utilità, perché migliorano la microcircolazione e rimodellano il corpo, attenuando la buccia d’arancia e rendendo le gambe più snelle.

I benefici che si possono ottenere sono diversi: a breve termine c’è sicuramente una sensazione di relax e benessere senza eguali (provare per credere!) sul medio/lungo termine, invece, i risultati sono visibili: pelle più compatta ed elastica, circonferenza delle cosce ridotta, addio caviglie gonfie e senso di pesantezza.

A proposito di Madame Miranda: il servizio a domicilio è un lusso impagabile, ma in questo caso accessibile! Si può prenotare dal sito in qualsiasi momento e si può effettuare il trattamento senza nemmeno uscire di casa (in pigiama, spettinate e struccate).

Ogni massaggio è personalizzato in base a obiettivi ed esigenze differenti, nonché alle condizioni generali della persona in questione. Le Beauty Specialist sono esperte professioniste, gentili e pronte a dare consigli o indicazioni specifiche.

Naturalmente i risultati si vedono se abbinati a uno stile di vita corretto e se si sceglie di effettuare il trattamento con costanza. La nostra Beauty Specialist suggerisce: «almeno uno a settimana per 2 o 3 mesi», a seconda dei casi.

Noi siamo rimaste stregate e prossimamente, almeno una volta alla settimana, saremo impegnante con lei. Non disturbateci: siamo con Madame Miranda!

♥ A cura di MUSA